saluto


venerdì 1 ottobre 2010

La farfalla cobra (Attacus Atlas)


La farfalla cobra
E' una specie notturna tra le più grandi del mondo ed è considerata una delle più belle, raggiunge i 30 cm. di apertura alare, ed è diffusa nell’Asia tropicale, in particolare Tailandia, Filippine e Malesia. Il nome deriva dal disegno delle ali, che ricorda i colori dell'omonimo serpente. L'adulto vive solo una settimana durante la quale non si nutre, sfrutta le riserve accumulate durante lo stadio larvale, e si dedica soltanto dell'accoppiamento che può durare un giorno intero.
I bozzoli sono utilizzati per ottenere un filato piuttosto resistente denominato "seta Zagara".

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM