saluto


lunedì 25 ottobre 2010

Amanita Muscaria



Amanita Muscaria
Originario dell'Eurasia, l’Amanita Muscaria è un fungo saprofita diffuso in tutto il mondo. L’appellativo “muscaria”, secondo un antico detto popolare, deriva dal fatto che il succo di questo fungo, mescolato al latte, ucciderebbe le mosche. “In alcuni paesi europei è usato come stimolante, in altri paesi è consumato normalmente dopo prolungata bollitura oppure messo in salamoia dopo molti lavaggi. Presso alcuni popoli del Nord Europa e del Sud America, è usato come psichedelico“ (queste sono tutte notizie lette in rete e non controllate.)
In Italia l’Amanita Muscaria è considerata velenosa poiché l’effetto allucinogeno che produce il suo consumo può essere letale. Sembra che questo fungo fosse usato anche dagli Sciamani, in particolare in Siberia per comunicare con il mondo degli spiriti. Pare che solo le renne abbiano un metabolismo che neutralizza gli effetti tossici del fungo, ma quello allucinogeno rimarrebbe comunque attivo nel latte.

Capite perché le renne di Babbo Natale volano?   Gli allevatori bevevano il latte delle renne... e poi, le vedevano volare    Jingle bells, Jingle bells Jingle all the way

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM