saluto


lunedì 11 ottobre 2010

Colocasia esculenta -Taro –


Colocasia esculenta -Taro –
E' una erbacea perenne che raggiunge l'altezza di 1 metro e mezzo, sviluppando un fusto carnoso dal quale si sviluppano gli steli delle foglie che possono arrivare a 60 cm di lunghezza e 40 di larghezza. Le infiorescenze sono simili a quelle delle Calle. Può essere confusa con altre piante tipo Xanthosoma e Caladium, note come orecchie d'elefante. Teme il freddo e d'inverno va bagnata pochissimo.
Il Taro è diffuso nelle zone tropicali di tutti i continenti e dopo essere stato bollito o grigliato, è un alimento importante per le popolazioni dell'Oceania, dell'Africa (cocoyam) e delle isole Hawaii (poï). La sua radice è tossica se mangiata cruda ma, dopo la cottura, ha proprietà nutrizionali equivalenti alla patata, contiene più calcio, ha una quantità doppia di ferro, ma meno vitamina C, è ricca di proteine vegetali, vitamine del gruppo B e potassio. Dal tubero si ricavano anche farina e amido. Anche gli steli e le foglie sono commestibili ma devono essere prima cotti.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM