saluto

venerdì 1 ottobre 2010

Haller Park – Mombasa Kenya

Haller Park
Il Parco Naturale di Haller sorge in un’area che era occupata da una cava abbandonata. Un sapiente progetto di rimboschimento ha trasformato un luogo desolato in una piccola oasi per animali. Ci sono numerosi sentieri da percorrere a piedi guardando gli animali che si trovano molto vicini ai visitatori, è un luogo, dove trascorrere qualche ora in completo relax.
Si possono ammirare: tartarughe, ippopotami, scimmie, giraffe, bufali, zebre, antilopi kobus, oryx, bushbuck, suni, duiker e waterbock, porcospini, coccodrilli, eland. Manguste di palude e gatto serval sono invece più attivi di notte.
Ci sono più di 160 specie di uccelli fra le quali: gru, cicogne, marabù, pellicani, oche egiziane, aironi, ibis e martin pescatore.
Tempo fa la storia di due ospiti del parco,
Owen e Mzee un piccolo d’ippopotamo e una tartaruga gigante intenerì il mondo intero.



  

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM