saluto


domenica 17 ottobre 2010

La mira del Capovaccaio

Capovaccaio
Il becco del Capovaccaio è poco resistente, tenero e non è in grado di rompere i gusci delle uova più resistenti.
Il Capovaccaio però è ghiotto del contenuto delle uova e ha studiato una tecnica con cui può agevolmente rompere i gusci. Ecco come fa. Prende nel becco un sasso e si alza in volo di pochi metri, poi quando è sulla perpendicolare dell'uovo lascia andare il sasso che colpisce l'uovo rompendone il guscio. Scende quindi a terra e si ciba del suo contenuto in tutta tranquillità. Una mira da campione di tiro, vi pare? 

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM