saluto


giovedì 7 ottobre 2010

Stenella

Stenella
Ordine: Cetacea
Sott’ordine: Odontocete
Famiglia: Delphinidae
Genere: Stenella
Specie: Stenella coeruleoalba

Capo: melone visibile, rostro lungo e sottile.
Pinna dorsale: di medie dimensioni e leggermente falcata.
Pinne pettorali: piccole e leggermente incurvate.
Colorazione: grigio scuro sul dorso, chiaro sui fianchi, bianca sul ventre. Fiamma chiara vicino la dorsale. Tre striature scure che partono dall’occhio.
Dimensioni: Maschio 2 - 2.6 m. Femmina 2 m.
Peso: 100 - 130 kg
Maturità sessuale: 9 anni
Periodo di gestazione: 12 mesi
Periodo di allattamento: 18 mesi
Durata della vita: più di 30 anni
Durata d’immersione: 40 minuti
Profondità d’immersione: -500mt
Velocità massima di nuoto: 40 Km/h

La Stenella è un piccolo delfinide, con il ventre chiaro e il dorso grigio scuro. Le stenelle sono delfinidi giocosi. Compiono balzi anche di 7mt fuori dall'acqua e amano cavalcare l'onda davanti alle piccole imbarcazioni.
Questi piccoli delfinidi spesso sfruttano l'onda di prua anche delle balenottere.
Sono animali sociali che si spostano in grossi branchi molto. Normalmente un branco è formato da 100 /500 individui, ma si sono visti branchi di 3000 esemplari.
La Stenella si ciba di piccoli pesci, cefalopodi e a volte di crostacei che vicino alla costa. E’ presente in tutti i mari temperati-caldi, subtropicali e tropicali, dal mediterraneo, alle regioni più calde degli oceani Pacifico e Atlantico.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM