saluto


giovedì 21 ottobre 2010

Suora ruba 300mila $ e li spende nei casinò


Omaha, 30 giu. 2007
Suor Barbara Markey 
Una settantunenne responsabile del programma di preparazione al matrimonio, e della cassa dell'ufficio famiglia nell'arcidiocesi di Omaha, è stata accusata di essersi appropriata indebitamente di 307.545 dollari della cassa dell'arcidiocesi, depositandone una parte su un conto corrente, e spendendo l'altra in puntate al casinò, regali, sedute dal parrucchiere e viaggi in aereo.
Secondo l'avvocato della suora spendacciona, John Stevens Berry, alla base dell'accaduto ci sarebbe stato il disaccordo circa la proprietà dei finanziamenti relativo al Foccus, il programma di preparazione al matrimonio di cui si occupava la religiosa.
Il divertimento per la Markey ora è finito: è accusata di furto con raggiro, un reato punibile con pene che vanno fino a 20 anni di reclusione a 25mila dollari di multa.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM