saluto


mercoledì 17 novembre 2010

Alcuni quadrupedi leggendari

 Albio o Albios è il nome del cavallo bianchissimo, che comparve sulla terra durante il secondo avvento di Cristo


Bucefalo è il cavallo d’Alessandro Magno, solo lui poteva cavalcarlo, non si lasciava montare da nessun’altra persona.


Al Amir ha il manto di colore bianco ed è coperto con una gualdrappa celeste trapuntata di stelle dorate. E’ il cavallo montato da Maometto nella sua seconda discesa sul mondo terreno.


Bianco Bue Cinerino è il cavallo-drago della mitologia cinese. Ha l'aspetto di un bue la coda sembra quella di un pesce, il manto è argentato, con venature di grigio sul dorso.


Artephion è un cavallo volante nato dall’unione di un’Erinna con il vento Borea. Il suo manto è di colore rosato.


Sleipnir è il cavallo a otto zampe del Dio del nord Odino.


Brannon è il destriero nero di Sieur de Galery, il lugubre personaggio che comanda la "caccia selvaggia" nelle regioni della Normandia. Nelle leggende locali è considerato un demone infernale.


  Buhriman è di colore rosso fuoco, emette fumo acre e sulfureo dalle narici. E’ il cavallo del demone Ahriman, è invisibile di giorno compare di notte.


Charos è il cavallo nero del dio greco della morte.


Pegaso mitico cavallo alato che aiuterà Bellerofonte a sconfiggere la Chimera.


Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM