saluto


mercoledì 3 novembre 2010

Casa Batlló - Barcellona -



Casa Batlló
Patrimonio dell’umanità UNESCO
La Casa Batlló ubicata al civico 43 del Passeig de Gràcia a Barcellona, in Spagna è considerata una delle opere più originali del celebre architetto catalano Antoni Gaudí, Con i balconi dalla forma particolare, è una delle opere più rappresentative del modernismo e di tutta l’arte di Gaudí.
Josep Batlló un ricco Aristocratico di Barcellona nel 19004 commissionò a Gaudí l'incarico di ristrutturare la sua casa, i piani più bassi sarebbero stati abitati dal proprietario ed i piani più alti sarebbero stati affittati. Gaudi grazie all'utilizzo di colonne portanti e all'inserimento di un'arcata sopra il portale d'ingresso, trasformò il piano terra che divenne molto più grande rispetto al resto della casa. Per gli altri piani mantenne la struttura originale ma modificò completamente la facciata.
Dopo il lavoro di Gaudi terminato nel1906 la casa apparve notevolmente cambiata; diversa la forma delle finestre alle quali erano stati aggiunti balconi in ghisa a forma di maschera, la superficie leggermente ondulata fu rivestita con un mosaico di pasta vitrea, ornato da dischi multicolori di varie dimensioni.
La parte bassa della facciata fu interamente decorata con "motivi ossei" che fanno sembrare l'intera facciata un enorme fossile. Il tetto è simile alla superficie squamosa di un rettile. La costruzione culmina in una torretta che reca il segno distintivo di Gaudi.
Gli interni si fondono l'uno nell'altro e sulle pareti, come per l'esterno, sono assenti spigoli e linee rette.
Casa Batlló oggi è un museo. 


Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM