saluto


lunedì 15 novembre 2010

Casa Matusita (Perù). - La casa dei fantasmi -


Casa Matusita (Perù).
La Casa Matusita è un edificio situato al centro di Lima e prende il nome da un ex negozio che si trovava al piano terra e si chiamava appunto Matusita. Il secondo piano della casa è abbandonato e nessuno osa entrarci a causa delle leggende che riguardano misteriose apparizioni che infestano il luogo. La popolazione dice che è impossibile sostarvi per più di cinque minuti e spesso, passando nei pressi dell’edificio, si sentono ancora, grida e lamenti. Nonostante molti affermino che è tutto falso circolano varie versioni sulle leggende che riguardano questo edificio.
* La casa si trova nei pressi di Plaza Mayor, ove un tempo venivano giustiziati criminali e traditori, a poca distanza c’è il carcere, dal quale proverrebbero le maledizioni dei condannati torturati.
*Si racconta che una strega proveniente dall'Europa durante l’esecuzione della sua condanna a morte avesse lanciato una maledizione sul posto dove era stata giustiziata. La casa è costruita su quel luogo.
*L’edificio fu abitato da una famiglia di immigrati cinesi. L’uomo tornato a casa prima del solito trovò la moglie a letto con l’amante e li uccise, quindi uccise il figlio di pochi mesi e si tolse la vita.
*Qui visse una famiglia spagnola che aveva 5 figli, il padre abusò di loro finché la madre lo pugnalò alla schiena e uccise i figli che avevano visto l’omicidio.
*L’edificio fu abitato da un uomo che maltrattava i suoi due servitori che stanchi dei soprusi misero degli allucinogeni nel cibo dei partecipanti ad una cena. I commensali sotto l’effetto della droga si ammazzarono e i servitori si uccisero per il rimorso di ciò che avevano fatto.
*Si dice che tutte queste leggende sono state inventate dagli americani che per qualche tempo ebbero la sede dell'Ambasciata degli Stati Uniti proprio di fronte alla casa, con questo stratagemma il secondo piano rimase vuoto e non si fornivano quindi punti per eventuali attentati all’ambasciata. Altra versione, la casa era una sede dei servizi segreti americani.
Preso lo spunto da una puntata di Voyager

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM