saluto


martedì 23 novembre 2010

Luomo più alto di tutti i tempi


L'uomo più alto di tutti i tempi è stato Robert Pershing Wadlow
Nato nel 1918 ad Alton, Illinois (USA).
All'età di 22,4 anni raggiunse i 2,72 m e pesava 200 kg. Le sue mani erano lunghe 32,4 cm e i suoi piedi 47.
Visse una vita relativamente tranquilla, anche se condizionata dalla sua altezza che gli causava problemi, soprattutto ai piedi. Morì nel luglio 1940 a causa di un'infezione alla caviglia destra, provocata da un sostegno ortopedico che gli avevano applicato per aiutarlo a camminare. La bara, lunga 3,28 metri, fu portata da 12 persone. Ad Alton, il suo paese natale, gli è stata eretta una statua commemorativa nel 1984. Tutti lo ricordano come "Gentle Giant", il "gigante gentile".

2 commenti:

  1. porca miseria che spilungone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deve essere stato difficile vivere in quelle condizioni. Praticamente per usare un ascensore, un mezzo pubblico, una macchina, anche solo entrare ed uscire di casa costringe a piegarsi in continuazione a causa dell’altezza.
      Buona giornata
      enrico

      Elimina

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM