saluto


venerdì 26 novembre 2010

Niagara falls - Cascate del Niagara -


Niagara falls
Le cascate del Niagara non sono le cascate più grandi del mondo, ma sono senza dubbio le più famose e le più visitate. Sono formate dalle acque del fiume Niagara che collega il Lago Eire con il Lago Ontario, e si trovano proprio sul confine fra gli Stati Uniti e il Canada.
 L’isoletta delle Capre (Goat Island) divide questa imponente massa d’acqua in due parti: American Falls compie un salto di 51 m. per circa 300 di larghezza,  e la più spettacolare Canadian Falls, con 49 m di dislivello per circa 650m in larghezza.
La portata è di oltre di tre milioni di litri d'acqua il secondo e provoca un’erosione che fa arretrare le cascate; negli ultimi dodici mila anni, cioè da quando si sono formate, sono arretrate di undici chilometri e continuano a farlo ancora adesso. Ogni anno le cascate arretrano di un metro e mezzo sul lato canadese, meno su quello americano e le autorità per rallentare questa erosione hanno deciso di deviare il flusso d'acqua, quindi d'estate, quando c'è un'alta affluenza turistica, il flusso è al massimo ma già la sera o in inverno, il flusso è deviato. La visione migliore delle cascate si ha dal lato canadese, comunque i due stati sono collegati dal Rainbow Bridge




Cascate del Niagara ghiacciate durante inverno 1911
foto web

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM