saluto


venerdì 19 novembre 2010

'O Munaciello & 'A Bella 'Mbriana


'O Munaciello e' il personaggio più nominato e più temuto dai napoletani. E’ lo spiritello dispettoso più citato nelle leggende, al comportamento dispettoso a volte si accompagnano doni in moneta contante. In questo caso non bisogna rivelare a nessuno l'episodio, pena l'accanimento del Munaciello nei nostri confronti. Non e' raro un comportamento da "rattuso" alla presenza delle giovani e belle donne ( il termine, dialettale in voga nel Sud, indica in senso spregiativo una persona libidinosa, che pensa ossessivamente al sesso e allunga le mani sulle belle figliole).
Vi sono due ipotesi sulla sua origine:
La prima, intorno all’anno 1445 durante il regno Aragonese. La bella Caterinella Frezza, figlia di un ricco mercante di stoffe, si innamora del bel Stefano Mariconda, un garzone. Naturalmente l'amore tra i due è contrastato.  Stefano viene assassinato, mentre Caterinella si chiude in convento dove dopo pochi mesi partorisce un bambino. Le suore lo adotteranno e lo vestiranno con abiti simili a quelli monacali con un cappuccio per mascherare le deformità di cui il ragazzo soffriva. Per questo motivo per le strade di Napoli era chiamato " lu munaciello". Gli si attribuirono poteri magici fino ad entrare nella leggenda. Anche lu munaciello morì misteriosamente.
La seconda ipotesi vuole che lu Munaciello fosse il gestore degli antichi pozzi d'acqua, poteva quindi facilmente entrare nelle case passando attraverso i cunicoli che servivano a calare il secchio.
Resta comunque un personaggio associato alla parte cattiva dell'animo umano.

'A Bella 'Mbriana, invece, rappresenta lo spirito benigno. E' una specie di anti-munaciello.
La sua presenza nelle case significa benessere e salute. E' rappresentata come una bella donna molto ben vestita paragonabile alla fata delle favole dei bambini. E' anche detta Meriana oppure 'Mmeriana.
A testimonianza dell'affetto dei napoletani verso questa figura, è molto comune a Napoli il cognome Imbriani derivante, appunto, da 'Mbriana.
Dettaglio importante: nella casa ci deve sempre essere una sedia libera perchè potrebbe entrare 'A bella 'Mbriana e sedersi per riposare. Se tutte le sedie fossero occupate lei potrebbe andare via e sarebbero disgrazie causate dalla mancata ospitalità.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM