saluto


giovedì 30 settembre 2010

Pinguino

.
Pinguino
Anche il pinguino è un uccello, la sua evoluzione ne ha modificato il comportamento e la struttura fisica. Sebbene discenda da progenitori capaci di volare, il pinguino si è specializzato nel nuoto. Dotato di zampe palmate, possiede delle ali inadatte al volo che usa come pinne, il corpo è coperto da piccole penne tutte uguali, simili a scaglie e durante la muta non entra in acqua e perciò rimane a digiuno.
Esistono 18 specie di pinguini, raggruppate in 6 generi diversi. Quelle di taglia maggiore sono il pinguino imperatore che può raggiungere un'altezza di circa 120 cm e pesare da 25 a oltre 35 Kg e il pinguino reale alto da 91 a 97 cm, entrambi vivono nell'Antartide. La specie di taglia più piccola è il pinguino azzurro minore dell'Australia e della Nuova Zelanda, che non supera i 40 cm di altezza. Le femmine del pinguino imperatore depongono un solo uovo di grosse dimensioni (460/470 grammi) che dopo poco tempo viene passato al maschio che pone l'uovo sopra le sue zampe e lo protegge ricoprendolo con una sorta di tasca ventrale, l'incubazione dura dai 62 ai 67 giorni. Durante questi 2 mesi il maschio non mangia, si limita a proteggere l’uovo aspettando il ritorno della femmina che è tornata in mare per nutrirsi e che gli darà il cambio al suo ritorno. Se il piccolo nasce prima del ritorno della madre, il maschio lo nutre con una specie di secrezione gastrica.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM