saluto


martedì 19 ottobre 2010

L'esoterismo del dollaro

Ero curioso di sapere cosa rappresenta il simbolo che appare sulla banconota da un dollaro. E’ incredibile quante disquisizioni in materia ci sono in rete!
L'esoterismo del dollaro
Avete notato quel singolare disegno che figura sul dorso dei biglietti americani da un dollaro? E’ denominato "The Great Seals" rappresenta una Piramide tronca sul cui vertice figura un triangolo con dentro un occhio. Tutto intorno è scritto "Annuit Coeptis" e "Novus Ordo Seclorum". 72 mattoni formano la Piramide, disposti su 13 livelli. E’ il simbolo degli Illuminati e fu "stampato sul dollaro per ordine del Presidente Roosevelt massone del 32esimo grado". Così scrive Barry R. Smith nel suo libro Warning (Wright and Carman LTD, Nuova Zelanda).
La scritta "The Great Seal" (Il Grande Suggello) non è certo ad il simbolo dell’America che è rappresentato dall’aquila.
Qual è allora il significato di questo simbolo che è presente anche nella Sala della Meditazione del Palazzo dell’O.N.U. a New York?
La valenza di questo simbolo è satanica. Infatti, "il simbolismo dell’occhio è connesso al demonio attraverso la sua affinità con la lettera ebraica Ayin, il numero 70 che, come 7 x 0, rappresenta l’aspetto più materiale del numero sette (Sevekh, Venere)", spiega Kenneth Grant che è un esperto in materia.

Chi sono gli Illuminati
Gli Illuminati e la Nobiltà Nera

Esistono ancora "Gli illuminati?"

Adam Weishaupt, nato ad Ingolstadt il 6 febbraio del 1748 è l’uomo di punta degli illuminati e il cervello ideatore dell’Ordine, che egli aveva fondato nel 1776. L'ex gesuita Adam Weishaupt fonda a soli 28 anni, l'Ordine degli "Illuminati di Baviera", i cui contenuti sono sicuramente di derivazione massonica. Sembra, infatti, che Weishaupt si sia avvalso della collaborazione di Adolf von Knigge che entrò a far parte degli "illuminati" dopo aver raggiunto i più alti gradi della Massoneria di rito scozzese.
L’ordine ebbe molto successo ed annoverò nelle sue file personaggi illustri, tra i quali Goethe, e diversi rappresentanti dell’aristocrazia tedesca. Non si sa se avesse un vero e proprio progetto politico e se tirasse le fila di un piano eversivo. Sta di fatto che fu ritenuto incompatibile con la legalità e soppresso.


Fin qui la realtà storica...
 
Navigando su internet si trovano le cose più disparate:
………….Come dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo dal retroscena. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi. La loro caratteristica è quella di essere nascosti agli occhi del pubblico. Il loro albero genealogico va indietro migliaia d’anni e sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza interromperla. Il loro potere risiede nell’occulto e nell’economia, uno dei loro motti è: “Il denaro crea potere”. Possiedono tutte le Banche Internazionali, il settore petrolifero e tutti i più potenti settori industriali e commerciali; ma soprattutto sono infiltrati nella politica e comandano la maggior parte dei governi e degli organi Sopranazionali primi fra tutti l’ONU ed il Fondo Monetario Internazionale.
Un esempio del loro modo di operare è l’elezione del Presidente degli Stati Uniti, chi tra i candidati ha più Sponsor sotto forma di soldi, vince le elezioni perché con questi soldi ha il potere di “distruggere” l’altro candidato. Chi è che sponsorizza il candidato vincente? Ovviamente gli Illuminati attraverso le loro molte organizzazioni di facciata, fanno in modo di finanziare entrambi i candidati, per mantenere il “gioco” vivo, anche se loro hanno già deciso chi sarà il vincitore e a questo assicurano più soldi………….
C'è, ad esempio, chi sostiene che all'origine dell'Ordine degli Illuminati ci sarebbe l'incontro avvenuto nel 1700 tra il Gruppo dei Savi di Sion (che probabilmente non sono mai esistiti) e Mayer Amschel Rothschild, il fondatore della famosa dinastia che controllerebbe ancora oggi il sistema bancario mondiale. Sarebbe seguita la redazione, in 24 paragrafi, del manifesto "I Protocolli dei Savi di Sion", in cui era descritto come soggiogare e dominare il mondo attraverso un sistema economico dominato dagli ebrei. - Poiché è risaputo che si trattò di un falso storico, commissionato dall'Okrana, la polizia segreta zarista, per fomentare l'odio contro gli ebrei, utilizzato poi allo stesso scopo dai nazisti, mi sembra grave che ci sia ancora qualcuno che diffonde queste idee. -  In ogni modo i Rothschild avrebbero poi finanziato Weishaupt aiutandolo a fondare il gruppo segreto denominato "Gli Illuminati di Baviera", il cui piano doveva essere quello di portare un gruppo ristretto di persone, gli Illuminati o Banchieri Internazionali, ad avere il controllo del mondo intero. La soppressione dei Governi Nazionali e l’instaurazione di Governi Sopranazionali, ovviamente gestiti da Illuminati, sarebbe avvenuta con mezzi e fini spietati.....
C'è chi sostiene che l’ordine è sopravvissuto ed è stato all'origine della rivoluzione francese e di tutti gli avvenimenti storici di rilievo, da allora ad oggi. Ci sarebbe tuttora una èlite occulta che controlla tutto quello che accade nel mondo, dalle guerre, agli attentati terroristici, dal mercato finanziario, all’indottrinamento operato dai mezzi d’informazione di massa....
I reazionari d’ogni epoca hanno sempre sostenuto che c’è una plurisecolare congiura, guidata dalla Massoneria o da associazioni analoghe, o derivate, che collega tutti i movimenti e personaggi che nella storia si sono ribellati all’ordine costituito, dagli eretici medioevali a Robespierre, alla rivoluzione russa.
ecc ecc ecc

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM