saluto


lunedì 15 novembre 2010

Animali mitologici

Cerbero
Cerbero era un mostro infernale della mitologia pagana, era un cane generalmente raffigurato con tre teste e coda di serpente. Posto a guardia dell’ingresso al mondo sotterraneo dei defunti, impediva che le anime lasciassero l’Ade e impediva ai vivi di entrarci.
****
Chimera
La Chimera era un mostro con il corpo formato da animali diversi che inceneriva chi gli si avvicinava. Descritta a volte con corpo di capra o di leone e con teste di leone, capra e serpente; altre volte con corpo di capra con aggiunta di testa di leone e coda di serpente.
****
Basilisco
Il basilisco ha una cresta rossa sul capo, ha grandi ali e coda da serpente. Il suo sguardo incenerisce, il suo alito contamina le acque, fa morire le piante. Per ucciderlo si deve costringerlo a vedersi riflesso in uno specchio. 
****
Idra
L'Idra era un mostro a nove teste e il corpo di serpente, le teste tagliare ricrescevano immediatamente mentre la testa centrale era immortale.
Ercole in una delle sue sette fatiche uccise l'Idra di Lerna.
****
Ippogrifo
Nella mitologia l'Ippogrifo, era una specie di cavallo alato con testa petto ed ali da aquila, le zampe anteriori sono dotate di artigli. Solitamente, potendo volare, era l’eccezionale destriero di un cavaliere o un mago.  
****
Fenice
 La Fenice era un uccello portatore di buoni auspici che viveva 500 anni. Quando si avvicinava l’ora della morte la Fenice si costruiva un nido con ramoscelli di piante aromatiche e moriva in un falò dal quale rinasceva subito dopo più bella e più forte.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM