saluto


lunedì 8 novembre 2010

Hampi. India


Hampi. India
Patrimonio dell’umanità UNESCO
Situata sulla riva sud del Tungabhadra nello stato di Karnataka, è un insieme di vallate, templi, fiumi, laghi, di enormi sassi alti fino a 15 metri che sembrano appoggiati per terra quasi per gioco.
E’ stata capitale dei re indù per 200 anni. Il Krishna Temple, eretto nel 1516, non è più usato come luogo di culto, il Virupaksha Temple, dedicato alla dea Pampa è il principale luogo di culto di Hampi; le Stalle degli Elefanti, sono il luogo dove un tempo erano ospitati gli elefanti reali, il Lotus Mahal, mescola architettura indù e islamica, ma è il Vitthala Temple, ad essere uno dei templi più importanti di Hampi.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM