saluto

https://amici-in-allegria.blogspot.it/

lunedì 29 novembre 2010

Repubblica Domenicana


Santo Domingo
Al Parque Mirador dell’Este, sulla riva opposta rispetto alla Città Coloniale, c’è il Faro a Colòn dedicato a Colombo, e Los Tres Ojos tre lagune profonde e cristalline all’interno di una grande grotta. Parque National Sub Marino La Calta, a venti chilometri da Santo Domingo, è una grande attrazione per chi pratica immersione subacquea, ricca di pesci e coralli, permette di curiosare all’interno di tre navi inabissate.
A Puerto Plata si conservano tuttora reperti riguardanti l’insediamento di Colombo sull’isola.
Al centro dell'isola si trovano il Parco Nazionale J. Armando Bermuda, una foresta umida e subtropicale che si estende per 766 km² , il Parco José del Carmen Rapire di 764 km²  l’Epico Quarte, la montagna più alta dei Carabi (3175m.) che è possibile scalare per ammirare dalla cima la Cordiera Central e la vegetazione della zona. I maggiori fiumi del Paese scorrono tutti in quest'area.
Nei pressi del villaggio di Jarabacoa, si possono ammirare le famose cascate dette Salto de Jimenoa, alte 40 metri, e Salto de Baiguate. Procedendo a sud-ovest s’incontrano le dune di Banì, un'area desertica piuttosto atipica, caratteristico è anche il Parco Nazionale Sierra de Bahoruco a ovest di Barahona, dove si trova una vegetazione molto eterogenea di pini, cactus e oltre centocinquanta specie diverse di orchidee.
Il Parco Nazionale Isla Cabritos, formato dall'isola Cabritos, e dal lago Enriquillo (il lago salato più grande dei Carabi), ospita allo stato libero molte specie tra cui l’iguana gigante ed i coccodrilli. Il parco può essere visitato a bordo di barche, a disposizione all'entrata del parco.
Dalla capitale Santo Domingo fino alla Regione orientale si trovano le rinomate Punta Cana, La Romana e Isla Saona, mentre nella parte Nord-orientale di Samanà, nel periodo compreso fra novembre e marzo, si può assistere allo spettacolo offerto dalle balene che giungono dalle regioni artiche sino alla Baia di Samanà e al Banco de La Plata per partorire.
Alcune curiosità:
Lungo la strada che collega la capitale a Barahona, si trova il "Polo Magnetico".
*Nonostante siano in molti a credere che esso rappresenti uno dei fenomeni naturali esistenti più interessanti, in realtà è semplicemente un incredibile effetto ottico. Migliaia di persone si recano ogni giorno su questa collina per costatare con i propri occhi come un veicolo o qualunque altro oggetto posto su questo tratto di strada, senza alcuna spinta, tenda ad andare in salita lungo una discesa.
*Nella città de La Vega, esiste un luogo famoso per un curioso fenomeno fisico, La Tembladera, dove basta fare un piccolo salto per scatenare un mini movimento tellurico.

Nessun commento:

Posta un commento

Anonymous comments with advertising links are automatically considered SPAM